Dati del paese

bandiera delle Antille Olandesi Antille Olandesi (NA) - America del sud


mappa di Curacao e Bonaire

Le ex-Antille olandesi si sono trasformate in tre Entita’ Autonome all’interno del Regno dei Paesi Bassi: Aruba (dal 1986), Curacao e St. Maarten (dal 2010).
Le isole minori, Bonaire, St. Eustatius e Saba, restano Comuni neerlandesi con status particolare.
Le Entita’ Autonome sono un territorio in parte amministrato dal Regno dei Paesi Bassi (difesa, giustizia, affari esteri) e godono di ampi margini di autonomia (interno, sanita’, lavoro, finanze, ecc.). Le Ambasciate olandesi all'estero, pertanto, curano le loro relazioni internazionali; per assistenza consolare occorre rivolgersi agli Uffici consolari di Maracaibo (Venezuela) per Curacao ed a quelli di Miami (Stati Uniti) per St. Maarten per eventuali questioni di natura politica all'Ambasciata d'Italia a L'Aja.



Isola di Curaçao
Capitale
: WILLEMSTAD
Popolazione: 150.000
Superficie: 444 Km²
Lingue: il “Papiamentu”, un misto di spagnolo e portoghese; l’olandese, spagnolo e l’inglese sono molto diffusi.

Isola di St. Maarten
Capitale
: PHILLIPSBURG
Popolazione: 39.689
Superficie: 34Km2
Lingue: Inglese; l’olandese e lo spagnolo sono molto diffusi.

Fuso orario in entrambe: - 5 ore rispetto all'Italia; - 6 ore quando è in vigore in Italia l'ora legale.

Religioni: cattolica e protestante.

Moneta: Fiorino delle Antille Olandesi (NAF)

Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 00599

Telefonia: esistono reti di telefonia mobile compatibili con lo standard GSM

 

Meteo

Meteo non disponibile Dati meteo non disponibili

 

Ambasciate e Consolati

A Curaçao:

La Struttura Diplomatico - Consolare di riferimento per il Curaçao  é il Consolato d’Italia a Maracaibo.
Per assistenza consolare, rivolgersi agli Uffici consolari di Maracaibo (Venezuela); per questioni bilaterali, all'Ambasciata d'Italia a L'Aja.

Consolato d’Italia Maracaibo (Zulia – Venezuela)
Avenida 17 (Baralt) entre calles 71 y 72 n 71-55
Quinta la Querencia, Maracaibo, Zulia, 4005
Tel: +58.261.783.1980 Fax +58.261.783.0343
Web Address: www.consmaracaibo.esteri.it  
E-Mail: segre.maracaibo@esteri.it
Emergenze consolari: +58 416 660 9530

 

Indirizzi utili

Dove siamo nel mondo

Stai per visitare questo paese?
Registra il tuo viaggio nel sito "Dove siamo nel mondo" per essere rintracciato in caso di emergenza.

  1. Vai al sito dove siamo nel mondo

Consulta la scheda


Visualizza e stampa la scheda Visualizza e stampa la scheda

 

Consulta le altre schede



Prima di partire

Sono presenti contenuti su questo paese nella sezione Salute in viaggio

Centri di vaccinazione

Lista completa di tutti i centri di vaccinazione sul territorio italiano.

 

Passaporto

Guida completa per il rilascio del passaporto, dal sito della Polizia di Stato.

  1. vai al sito

 

Patente internazionale

Tutte le informazioni utili per ottenere in Italia la patente internazionale di guida, dal sito dell'ACI.

  1. vai al sito

 

Tassi di cambio

Convertitore aggiornato con tutte le valute del mondo, a cura della Banca d'Italia

  1. vai al sito


Servizio realizzato in collaborazione con:

logo ACI

Home > I Paesi > Antille Olandesi

Avvisi particolari

Diffuso il 05.06.2014. Tuttora valido.

Dal 10 ottobre 2010 le Antille Olandesi hanno cessato di esistere come entità unitaria: a seguito dei referendum tenutisi nel corso degli ultimi anni, le isole di Curacao e St. Maarten divengono Paesi autonomi all'interno del Regno dei Paesi Bassi; le isole minori - Bonaire, St. Eustatius e Saba -  si trasformano in Comuni nederlandesi con status particolare (si veda anche la Scheda Informativa).

Nel corso della stagione dei cicloni (giugno-novembre), che potrebbero provocare forti disagi o situazioni di emergenza, si raccomanda massima cautela e di evitare le zone ove maggiore potrebbe essere l'esposizione al rischio.

Si sta verificando una diffusione del virus “Chikungunya” nel Paese. Per maggiori informazioni in merito si invita a consultare il FOCUS “Sicurezza sanitaria - ”Misure preventive contro malattie trasmesse da puntura di zanzara" riportato sulla home page di questo sito.

Si raccomanda ai connazionali che intendano recarsi nelle aree interessate di tenersi informati sulla situazione meteorologica, anche attraverso il proprio agente di viaggio e consultando direttamente il sito Internet www.nhc.noaa.gov, nonché in loco, attraverso gli organi di informazione, attenendosi scrupolosamente, durante la permanenza, ai suggerimenti ed agli avvisi forniti dalle Autorità locali. Per informazioni e suggerimenti del caso consultare la voce FOCUS “Allarmi Meteo” sulla home page di questo sito.

Si consiglia ai connazionali di registrare i dati relativi al viaggio sul sito DoveSiamoNelMondo. Si raccomanda altresì - una volta in loco - di recare con sé copia dei propri documenti e titoli di viaggio, conservando gli originali in luoghi custoditi (albergo etc.).

Si ricorda, infine, l’opportunità di consultare la guida predisposta dal Ministero della Salute al presente link, nonché di sottoscrivere – prima della partenza – una assicurazione che copra eventuali spese sanitarie (anche per il rimpatrio o il trasferimento aereo in un altro Paese).




 

Informazioni generali


DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L'ACCESSO AL PAESE:

Passaporto: necessario, in corso di validità. Per  le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.


VIAGGI ALL’ESTERO DEI MINORI: si prega di consultare il Focus: “Prima di partire / documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito.

Visto d’ingresso:  per i cittadini italiani non è richiesto il visto d’ingresso. E’ necessario essere in possesso del  biglietto di andata e ritorno. La durata del soggiorno prevede 90 giorni, trascorsi i quali occorre recarsi all’ “Immigration Office” del Paese affinché venga apposto un timbro di proroga per il  soggiorno.

Vaccinazioni obbligatorie: nessuna.

Formalità valutarie: nessuna. Al momento dell’ingresso nel Paese, le Autorità spesso verificano se il turista effettivamente dispone di mezzi economici adeguati per permanere sul territorio, chiedendo l’esibizione della prenotazione alberghiera, del voucher di viaggio, ed eventualmente anche di una carta di credito. Per il soggiorno sono in linea di massima necessari almeno 200 dollari al giorno.

Divieto di importazione: è vietato introdurre nel Paese carne, frutta e verdura senza un regolare permesso.


Sicurezza

Per quel che riguarda le condizioni di sicurezza, non si segnalano particolari rischi di ordine pubblico o di natura terroristica. Si continuano tuttavia a registrare fenomeni di furti, borseggi e altri episodi di micro-criminalità. É opportuno pertanto adottare le consuete precauzioni sotto indicate.
A Curacao le zone da evitare sono indicate in specifiche "safety brochures" in distribuzione presso gli alberghi.

Curaçao e St Maarten  si trovano al di fuori della normale rotta degli uragani, tuttavia, in rari casi, eventi anomali possono spingere tali fenomeni meteorologici verso tali isole.
Si consiglia di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel Paese sul sito Dove siamo nel mondo.

- Zone a rischio: a Curaçao, le zone centrali di Scharloo e Otrabanda, a St.Maarten, le zone centrali di ‘down town’ Philipsburg, soprattutto nelle ore notturne. In linea di massima, la situazione è relativamente sicura anche se è opportuno adottare le usuali precauzioni contro la microcriminalità.

- Zone di cautela: spiagge deserte o luoghi in aperta campagna. In passato alcuni visitatori sono stati aggrediti e derubati in tali  zone.

- Zone sicure: quelle urbane sono considerate relativamente sicure, ma anche in questi casi è opportuno adottare le consuete precauzioni.


Avvertenze
Si consiglia di:
- rimanere vigili durante il periodo di soggiorno evitando le aree isolate (spiagge comprese) soprattutto nelle ore notturne e non mettendo in mostra gioielli o contanti. Si consiglia di lasciare gli oggetti di valore e i documenti in un posto sicuro e custodito.

Usi e costumi da rispettare: si ricorda che l’uso del topless nelle spiagge, sebbene non sia illegale, non è tuttavia socialmente accettato. Evitare di indossare unicamente costumi da bagno e shorts, nei negozi, nei musei e nei centri abitati.

Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga (leggere o pesanti): le sanzioni applicate a chi viene trovato in possesso di sostanze stupefacenti sono molto rigorose. La detenzione di una minima quantità di droga viene di regola sanzionata, oltre che con l’espulsione, con l'applicazione di una pena pecuniaria in alternativa ad una condanna e ad un periodo di reclusione; il possesso, invece, di quantità superiori che configurino il reato di spaccio è sanzionato con pene detentive fino a 15-20 anni.

Normativa locale prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: sono rigorose le sanzioni previste in casi di stupro, pedofilia, ecc. che consistono in pene detentive di svariati anni fino all’ergastolo.
Si sottolinea che coloro che commettono all'estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione), secondo la legge italiana, vengono comunque perseguiti al rientro in Italia.
In caso di problemi con le Autorità locali di Polizia  (stato di fermo o arresto), si consiglia di  informare tempestivamente le competenti Autoritá italiane in loco (per Curaçao: Consolato d’Italia in Maracaibo e Consolato Onorario d’Italia in Curaçao, per St.Maarten: Consolato d’Italia a Miami, Stati Uniti) per la necessaria assistenza.

 


Situazione sanitaria

Strutture sanitarie: Le strutture sanitarie sono di buon livello.

Malattie presenti: Si registrano casi di “febbre dengue”, ma non epidemici secondo le Autorita’ di Curacao presenti a L’Aja. Si consiglia di adottare le misure di precauzione del caso come l’uso di prodotti repellenti alle punture di insetti e di soggiornare in locali muniti di zanzariere. Attualmente non vi e’ rischio di dengue a Sint Maarten, secondo le Autorita’ presenti a L’Aja. 
Si consiglia, altresì, di consultare il Focus “Sicurezza sanitaria – Misure preventive contro malattie trasmesse da puntura di zanzara” sulla home page di questo sito.Sono stati riscontrati casi di contagio da AIDS (HIV), sebbene il fenomeno non presenti dimensioni allarmanti.

Avvertenze: Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, una assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.

Vaccinazioni obbligatorie: nessuna.

Ospedali suggeriti: Curaçao:  

Saint Elisabeth Hospital
Breedestraat 193, Willemstad, Curaçao
Tel.  +5999.4625100
Fax: (599-9) 462-4739
www.sehos.an  

Taamskliniek
Warawaraweg 4, Willemstad, Curaçao
Tel. +5999.7365466  
Fax +5999.7364215
www.taamskliniek.com

Advent Ziekenhuis
Groot Davelaarweg 1  Curaçao
Tel.  +5999.7370611
Fax  +5999.7370627

Ospedali suggeriti: St Maarten:

St. Maarten Medical Center
Welgelegen road 30 - unit 1
Cay Hill St. Maarten  
T: +(1-721) 543 1111 or 910
F: +(1-721) 543 0116
E:info@sxmmc.org
http://www.smmc.sx/

Numeri di emergenza Curaçao:
Ospedali:     910/4625100
Ambulanze:    912
Polizia/Vigili del Fuoco:   911
Guardia Costale:   113

Numeri di emergenza St. Maarten:
Ospedali:     911
Ambulanze:    911
Polizia/Vigili del Fuoco:   911
Guardia Costale:   913

 


Viabilità

Patente
A Curaçao è richiesta la patente internazionale (modello Convenzione di Ginevra 1949).

Assicurazione
Obbligatoria per la responsabilità civile auto.