Dati del paese

bandiera di Haiti Haiti (RH) - America centrale

mappa di Haiti

Capitale: Port-au-Prince
Popolazione: 9.893.934 (stima luglio 2013-CIA World Factbook)
Superficie: 27.750 Km2
Fuso orario:  - 6 ore - 7 ore, a seconda del periodo dell’anno in relazione all’applicazione dell’ora legale.

Lingue:  francese, creolo, inglese

Religioni:  cattolica, protestante

Moneta: Gourde 

 

Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 00509

Telefonia: attualmente sono operative due reti cellulari: “Digicel (www.digicelhaiti.com) e Natcom (www.natcom.com.ht). Le reti fisse presentano tuttora problemi a seguito del terremoto del 2010.

 

Meteo

 Dati meteo non disponibili

 

Ambasciate e Consolati

Ambasciata d'Italia non presente sul territorio

Ambasciata d'Italia competente:
AMBASCIATA D'ITALIA IN SANTO DOMINGO:
P.O. Box 796
Calle Rodriguez Objio n. 4 – Sector Gazcue – SANTO DOMINGO
Tel.: +1.809-682.0830 –687.0078 – 682.2827 – 687.9511
Fax: +1.809.682.8296 – 685.7051 – 682-9737-221-5370
E-mail: ambsdom.mail@esteri.it
Sito web: www.ambsantodomingo.esteri.it

 

Indirizzi utili

Dove siamo nel mondo

Stai per visitare questo paese?
Registra il tuo viaggio nel sito "Dove siamo nel mondo" per essere rintracciato in caso di emergenza.

  1. Vai al sito dove siamo nel mondo

Consulta la scheda


Visualizza e stampa la scheda Visualizza e stampa la scheda

 

Schede paesi limitrofi



Prima di partire

Sono presenti contenuti su questo paese nella sezione Salute in viaggio

Centri di vaccinazione

Lista completa di tutti i centri di vaccinazione sul territorio italiano.

 

Passaporto

Guida completa per il rilascio del passaporto, dal sito della Polizia di Stato.

  1. vai al sito

 

Patente internazionale

Tutte le informazioni utili per ottenere in Italia la patente internazionale di guida, dal sito dell'ACI.

  1. vai al sito

 

Tassi di cambio

Convertitore aggiornato con tutte le valute del mondo, a cura della Banca d'Italia

  1. vai al sito


Servizio realizzato in collaborazione con:

logo ACI

Home > I Paesi > Haiti

Avvisi particolari

Diffuso il 05.11.2014. Tuttora valido.

Si sconsigliano viaggi non determinati da motivi di effettiva necessità.

Le condizioni di sicurezza permangono precarie anche a causa dell’elevato e diffuso livello di criminalità.
A coloro che decidessero comunque di recarsi nel Paese si consiglia di registrare i dati relativi al viaggio sul sito DoveSiamoNelMondo.

Anche le condizioni igienico-sanitarie sono fortemente precarie. E’ presente in modo endemico il dengue ed il colera.
Secondo il Ministero della Sanità haitiano, il virus chikungunya è presente in tutto il territorio ed in rapida diffusione.

Si raccomanda, durante la permanenza, di attenersi scrupolosamente ai suggerimenti ed agli avvisi impartiti dalle Autorità locali: Ministero della Sanità (http://mspp.gouv.ht/newsite/), Protezione Civile (http://protectioncivilehaiti.net/) .
Si raccomanda altresì di consultare il Focus “Sicurezza sanitaria – Malattie infettive e vaccinazioni” sulla home page di questo sito e la Sezione “HAITI” della pagina web dell’Ambasciata d’Italia a Santo Domingo (www.ambsantodomingo.esteri.it).


Consultare voce “Sicurezza” e “Sanità” della Scheda.

Nel corso della stagione dei cicloni (giugno-novembre), potrebbero verificarsi forti disagi: si prega di consultare il Focus “Allarmi meteo” sulla home page di questo sito. Altre informazioni sui cicloni si possono reperire direttamente sul sito Internet www.nhc.noaa.gov nonché in loco (http://www.meteo-haiti.gouv.ht/); attraverso i mass media (http://lenouvelliste.com/). E’ inoltre disponibile il canale YouTube dell’Agenzia statunitense di Meteorologia (http://www.youtube.com/user/usweathergov?feature=watch).
Si raccomanda, durante la permanenza nel Paese, di attenersi scrupolosamente agli eventuali suggerimenti ed avvisi impartiti dalle Autorità locali o dal proprio albergatore.



 

Informazioni generali

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L’ACCESSO AL PAESE

PASSAPORTO: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. Per le eventuali modifiche relative a tale norma si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

VIAGGI ALL’ESTERO DEI MINORI:  si prega di consultare il Focus: “Prima di partire - documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito.


VISTO D’INGRESSO: obbligatorio, viene rilasciato direttamente al momento dell’ingresso nel Paese, in aeroporto e consente un soggiorno fino a 90 giorni. 

FORMALITA’ VALUTARIE:
non sussistono limiti all’importazione di valuta straniera.

VACCINAZIONI OBBLIGATORIE: il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatorio per i viaggiatori provenienti dai Paesi a rischio di trasmissione della malattia. 

CARTE DI CREDITO ACCETTATE: American Express, Diner’s Club, Mastercard, Visa.


Sicurezza

Consultare anche l'Avviso Particolare.

Si sconsigliano viaggi non determinati da motivi di effettiva necessità.

La situazione generale permane precaria; si registrano sequestri di persona. Il fenomeno delle bande giovanili armate è sempre presente, come anche l’uso di sostanze stupefacenti da parte dei loro membri.

Vige nel Paese uno stato di degrado con conseguente stato di insicurezza generalizzata su tutto il territorio nazionale. Vi sono, inoltre, problemi di collegamenti stradali, aggravati dal terremoto del 12 gennaio 2010. Se si decide di visitare il Paese in automobile sono assolutamente da evitare gli spostamenti notturni. 

ZONE A RISCHIO: i quartieri popolari “bidonville” e le zone periferiche fuori dai principali centri abitati.

ZONE DI CAUTELA: l’ulteriore degrado dell’ordine pubblico consiglia cautela e prudenza anche nella Capitale soprattutto nel centro, nella zona di “PetionVille”, e nell’area attigua alla zona portuale.

Si consiglia di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel sito DoveSiamoNelMondo

AVVERTENZE
Si consiglia di:
- circolare con il denaro strettamente necessario e con la fotocopia del passaporto, lasciando in albergo il documento originale e somme importanti di denaro;
- utilizzare solo taxi forniti dagli alberghi o da ditte autorizzate;
- evitare gli spostamenti a piedi durante la notte e di parcheggiare in zone isolate p incustodite;
- munirsi di una copertura assicurativa prima della partenza per far fronte ad eventuali inconvenienti.

Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga: le pene previste per il commercio ed il consumo di sostanze stupefacenti sono molto severe. Arresti e condanne di turisti stranieri non sono frequenti, anche perché il turismo è ormai minimo. La prostituzione con il conseguente rischio di contrarre malattie veneree e l’AIDS è elevatissima.
Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese. 

Normativa locale prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese.
Le modalità dei controlli di polizia sono affidate al giudizio dell’agente.

In caso di problemi con le Autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria assistenza.


Situazione sanitaria

Strutture sanitarie: la maggior parte delle strutture pubbliche sono  state distrutte durante il terremoto. Esistono alcuni centri  sanitari principalmente  gestiti  da Ong internazionali, in ogni caso estremamente carenti anche dal punto di vista igienico. Le poche cliniche private sono molto costose. Le urgenze sono trattate a Miami, dove però si richiede un’assicurazione sanitaria con massimali importanti per essere accettati.

Malattie presenti: il colera è endemico, oltre al dengue ed alla malaria.
Inoltre, secondo il Ministero della Sanità haitiano, il virus chikungunya è presente in tutto il territorio ed in rapida diffusione.

Avvertenze: si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. La suddetta assicurazione può essere stipulata anche al momento dell’acquisto del biglietto aereo. Il reperimento in loco di medicinali è relativamente scarso. Si consiglia pertanto, di portare con sé i farmaci necessari per eventuali specifiche patologie, nonché i prodotti repellenti contro zanzare e altri insetti.
Si raccomanda di bere solo acqua in bottiglia, di non  consumare frutti di mare, verdure crude e tutti i prodotti refrigerati.
Consigliata la profilassi antimalarica.

Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatorio per i viaggiatori provenienti dai Paesi a rischio di trasmissione della malattia.


Viabilità

Patente
Internazionale (modello Convenzione di Ginevra 1949).

Assicurazione
RC obbligatoria.

Trasporti: non esiste nessun collegamento diretto per Port–au-Prince. Vi sono collegamenti con voli di linea via Miami, Fort Lauderdale e Newark (American Airlines, Air France e United Airlines). Le ore di volo previste per la rotta Roma–Miami sono 10,30 h; Miami–Port-au-Prince: 1.30h con American Airlines. Collegamento con volo Air France da Parigi via Pointe a Pitre: 10.30h di volo circa.