Dati del paese

bandiera della Micronesia Micronesia (FSM) - Oceania
mappa della Micronesia

Capitale: PALIKIR
Popolazione:107.862
Superficie: 702 km²
Fuso orario:  l’arcipelago si estende su due fusi orari: +9/10 ore, (autunno-inverno in Italia),  +8/9 (durante l’ora legale in Italia).

Lingue: inglese (ufficiale e lingua franca) più dialetti locali.

Religioni: cristiana, divisi a metà tra cattolici e protestanti.

Moneta: Dollaro USA.

Prefisso per l'Italia: 01139
Prefisso dall'Italia: 00691

Telefonia: limitata la telefonia mobile 

 

Meteo

 Dati meteo non disponibili

 

Ambasciate e Consolati

Non è presente una Rappresentanza italiana nel Paese. L’Ambasciata competente per la Micronesia è l’Ambasciata d’Italia in Canberra (Australia).

Ambasciata d’Italia Canberra
12 Grey Street
Deakin ACT 2600
Australia
Tel. + 61 2 62733333
Fax +61 2 62734223
Cellulare di emergenza: +61 418 266349
Email: ambasciata.canberra@esteri.it

  1. vai al sito

 

Indirizzi utili

Portale di accesso al Governo della Micronesia con indirizzi e telefoni dei Ministeri e delle agenzie governative: http://www.fsmgov.org/

Ufficio del turismo
FSM Visitors Board
FSM National Government
PO Box PS-12
Palikir, Pohnpei FSM 96941
Phone: (691) 320-5133
Fax: 1) 320-3251
Email: fsminfo@visit-fsm.org

  1. vai al sito

Dove siamo nel mondo

Stai per visitare questo paese?
Registra il tuo viaggio nel sito "Dove siamo nel mondo" per essere rintracciato in caso di emergenza.

  1. Vai al sito dove siamo nel mondo

Consulta la scheda


Visualizza e stampa la scheda Visualizza e stampa la scheda

 

Consulta le altre schede



Prima di partire

Sono presenti contenuti su questo paese nella sezione Salute in viaggio

Centri di vaccinazione

Lista completa di tutti i centri di vaccinazione sul territorio italiano.

 

Passaporto

Guida completa per il rilascio del passaporto, dal sito della Polizia di Stato.

  1. vai al sito

 

Patente internazionale

Tutte le informazioni utili per ottenere in Italia la patente internazionale di guida, dal sito dell'ACI.

  1. vai al sito

 

Tassi di cambio

Convertitore aggiornato con tutte le valute del mondo, a cura della Banca d'Italia

  1. vai al sito


Servizio realizzato in collaborazione con:

logo ACI

Home > I Paesi > Micronesia

Avvisi particolari

Diffuso il 21.08.2014. Tuttora valido.

Si consiglia ai connazionali di registrare i dati relativi al viaggio sul sito DoveSiamoNelMondo. Si raccomanda altresì - una volta in loco - di recare con sé copia dei propri documenti e titoli di viaggio, conservando gli originali in luoghi custoditi (albergo etc.).

Si ricorda, infine, l’opportunità di consultare la guida predisposta dal Ministero della Salute al presente link, nonché di sottoscrivere – prima della partenza – una assicurazione che copra eventuali spese sanitarie (anche per il rimpatrio o il trasferimento aereo in un altro Paese



 

Informazioni generali

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L’INGRESSO NEL PAESE

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Qualora, per arrivare a Palikir, si dovesse fare scalo negli Stati Uniti d’America (es. Hawaii) o in un’isola del Pacifico, territorio statunitense (es. Guam, Samoa Americane, Isole Marianne ecc.) è indispensabile essere in possesso del passaporto con le modalità richieste per l’ingresso negli Stati Uniti (vedere scheda Stati Uniti). Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia, presso la Divisione Immigrazione del Ministero della Giustizia della Micronesia (imhq@mail.fm) o presso il proprio Agente di viaggio.

Viaggi all’estero dei minori:
 si prega di consultare il Focus: “Prima di partire / documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito.


Visto d’ingresso: non necessario fino a 30 giorni di permanenza nel Paese. Per il semplice transito aeroportuale in territorio statunitense, occorre però munirsi di un visto d’ingresso da richiedere alle Autorità consolari degli Stati Uniti d’America presenti in Italia prima della partenza. Si consiglia in ogni caso di assumere informazioni presso le Rappresentanze degli Stati Uniti presenti in Italia. Alcune isole (Pohnpei, Kosrae, Chuuk) applicano una tassa per uscire dal Paese tra 10 e 20 dollari: si suggerisce di munirsi di cash in quanto in Aeroporto le carte di credito non sono accettate né vi sono presenti ATMs.

Formalità valutarie e doganali:
nessuna


Sicurezza

Il Paese è relativamente sicuro. La situazione politica è stabile, non si segnalano presenze collegate al terrorismo internazionale. Nonostante il tasso di criminalità sia relativamente basso rispetto ad altri Paesi dell’area, si consiglia prudenza soprattutto negli spostamenti notturni.

Zone a rischio: Casi di furto a danno di stranieri durante la notte avvengono per lo più nell’isola di Chuuk.

Si consiglia di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel sito
DoveSiamoNelMondo

Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga (leggere o pesanti): l’uso e lo spaccio di droghe di qualsiasi tipo sono severamente vietati.

Normativa locale prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: sono previste severe pene detentive.

Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese.

In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l’Ambasciata d’Italia a Canberra per la necessaria assistenza.


Situazione sanitaria

Strutture sanitarie: La situazione sanitaria generale è discreta, ma le strutture sanitarie possono essere carenti di medicinali e di attrezzature. I medici possono richiedere pagamento in cash al momento della prestazione.

Malattie presenti:
Si registra una presenza endemica di TBC ed epatite B. Le infezioni da batteri e funghi sono comuni. Le abrasioni cutanee specie da corallo vanno immediatamente curate. Esistono solo tre centri di decompressione, con personale non sempre esperto nel trattare i suddetti problemi.

Avvertenze: Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Si suggerisce, inoltre, di monitorare gli annunci del Governo relativamente a scoppi di casi periodici di dengue.

Nessuna vaccinazione obbligatoria.


Viabilità

Patente
E' possibile guidare con la patente nazionale per solo un mese dall'ingresso nel paese

Guida a destra

Trasporti:
La qualità delle strade è mediamente bassa, peggiorata ulteriormente nella stagione delle piogge.