Dati del paese

bandiera del Saint Lucia Saint Lucia (WL) - America centrale
mappa del Saint Lucia

Capitale: Castries
Popolazione: 168.458 abitanti
Superficie: 616 km²
Fuso orario: -5h rispetto all’Italia; -6h quando in Italia è in vigore l’ora legale.

Lingue: inglese ( lingua ufficiale); è parlato anche il francese patois e il creolo.

Religione: cattolica 67%, avventista 8,5%, pentecostalista 5,7%, anglicana 2%, evangelica 2%, altre confessioni cristiane 5,1% rastafariani 2,1%, altre 1,1%, nessuna 4,5%.

Moneta: Dollaro dei Caraibi Orientali (ECD).

Prefisso per l'Italia: 0011-39
Prefisso dall'Italia: 001-758

 

Meteo

poco nuvoloso Hewanorra International Airport, Saint Lucia
Temperatura 28°C

Aggiornato al 26/07/2014 09:00

 

Ambasciate e Consolati

Ambasciata d'Italia competente:

Ambasciata d’Italia Caracas (Venezuela)
Edificio Atrium - P.H.
Calle Sorocaima
El Rosal, 1060
Caracas
Tel: 0058 212 9527311 Fax: 0058 212 9524960
E-mail: ambcaracas@esteri.it
www.ambcaracas.esteri.it

 

Indirizzi utili

Polizia, pompieri e ambulanza: 911

Quartier generale di polizia: Bridge Street, Castries,
Tel. 758 452 2854
 
Ente  Turistico di Santa Lucia: http://www.stlucia.org/

 

Dove siamo nel mondo

Stai per visitare questo paese?
Registra il tuo viaggio nel sito "Dove siamo nel mondo" per essere rintracciato in caso di emergenza.

  1. Vai al sito dove siamo nel mondo

Consulta la scheda


Visualizza e stampa la scheda Visualizza e stampa la scheda

 

Consulta le altre schede



Prima di partire

Sono presenti contenuti su questo paese nella sezione Salute in viaggio

Centri di vaccinazione

Lista completa di tutti i centri di vaccinazione sul territorio italiano.

 

Passaporto

Guida completa per il rilascio del passaporto, dal sito della Polizia di Stato.

  1. vai al sito

 

Patente internazionale

Tutte le informazioni utili per ottenere in Italia la patente internazionale di guida, dal sito dell'ACI.

  1. vai al sito

 

Tassi di cambio

Convertitore aggiornato con tutte le valute del mondo, a cura della Banca d'Italia

  1. vai al sito


Servizio realizzato in collaborazione con:

logo ACI

Home > I Paesi > Saint Lucia

Avvisi particolari

Diffuso il 30.05.2014. Tuttora valido.

Si consiglia ai connazionali di registrare i dati relativi al viaggio sul sito DoveSiamoNelMondo. Si raccomanda altresì - ua volta in loco - di recare con sè copia dei propri documenti e titoli di viaggio, conservando gli originali in luoghi custoditi (albergo etc.).



 

Informazioni generali

Documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese

Passaporto: necessario, per un periodo massimo di 90 giorni e un biglietto di ritorno o comunque di proseguimento del viaggio. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare il Focus: “Prima di partire / documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito.

Vaccinazioni obbligatorie: la vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori superiori ad un anno di età, se si proviene da un Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione.

Visto d’ingresso: necessario per un periodo di tempo superiore ai 90 giorni. Il visto di soggiorno viene apposto sui formulari distribuiti dalle compagnie aeree.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti si prega di far riferimento ai seguenti indirizzi, non essendo presente una Rappresentanza diplomatica di Saint Lucia in Italia:
Ministero degli Affari Esteri
7th Level, Conway Business Centre
Waterfront, Castries
Saint Lucia, West Indies
Tel (758) 468-4501/02/19
Fax (758) 452-7427
E-mail foreign@candw.lc

Ministero del Turismo
4th FL, Heraldine Rock Building
Waterfront, Castries
Saint Lucia, West Indies
Tel (758) 453-6644/ 451-6849
Fax (758) 451-7414
E-mail psmot@gosl.gov.lc

Vaccinazioni obbligatorie: la vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori superiori ad un anno di età, se si proviene da un Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione.

Formalità valutarie e doganali: è possibile pagare in dollari USA, dollari canadesi e sterline inglesi. I migliori alberghi, ristoranti e negozi accettano le carte di credito più diffuse (Visa, MasterCard, American Express, ) e i Travellers Cheques
La Royal Bank of Canada a Castries effettua il seguente oriario:
da lunedì a giovedì dalle 8 alle 15
il venerdì dalle 8 alle 17.

Divieto di importazione: per introdurre nel Pese carne, frutta e verdura occorre una licenza del Ministero dell’Agricoltura di Santa Lucia. E’ vietato introdurre nel Paese droghe di qualunque tipo.

Viaggiatori con Animali (cani e gatti): gli animali domestici provenienti da Gran Bretagna e Nuova Zelanda sono ammessi con certificato da presentare al Government Veterinary Office. Gli animali provenienti da altri Paesi sono messi in quarantena per sei mesi a spese del proprietario. E’ ammesso l’accesso dei cani/gatti provenienti da barche private a condizione che non scendano dalle imbarcazioni.


Sicurezza

Di norma i turisti non corrono rischi a Santa Lucia, nonostante si siano verificati alcuni episodi di criminalità a danno anche di turisti. Si suggerisce dunque di prendere le dovute precauzioni e di prestare attenzione durante il soggiorno.

- Zone a rischio: non si segnalano particolari zone a rischio.
- Zone di cautela: spiagge isolate nelle ore notturne.
- Zone sicure: l’isola nel suo insieme può essere considerata sicura.

Avvertenze

Si consiglia:
- di adottare le normali precauzioni e misure di sicurezza, come non mostrare oggetti di valori e denaro contante.
- sia agli adulti che ai bambini di evitare di indossare per strada maschere perché potrebbe essere considerato offensivo per la popolazione dell’isola;
-di registrare prima della partenza i propri dati personali sul sito Dove siamo nel mondo  .

La stagione degli uragani va da giugno a novembre. Per essere sempre aggiornati sulle condizioni climatiche, controllare le previsioni meteorologiche nel sito web del Tropical Prediction Center di Miami (http://www.nhc.noaa.gov/) e seguire i comunicati delle locali capitanerie portuali.

Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga (leggere o pesanti): sono previste severe sanzioni per tutti coloro che siano trovati in possesso di droga, sia per spaccio che per uso personale.

Normativa locale prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: sono rigorose le sanzioni previste in casi di stupro, pedofilia, ecc. che consistono in pene detentive di svariati anni fino all’ergastolo.
Si consiglia particolare prudenza ai viaggiatori omosessuali, visto che gli atti di natura omosessuale sono illegali e possono essere passibili di pene detentive fino ai 10 anni.

Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese.

In caso di problemi con le Autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l’Ambasciata italiana (o il Consolato) presente nel Paese per la necessaria assistenza.


Situazione sanitaria

Strutture sanitarie: Il numero delle strutture è limitato. 

Malattie presenti: E’ presente il virus del Dengue diffuso da una zanzara (Aedes Aegypti) che prolifera nelle zone umide e nelle acque stagnanti e può diffondersi con celerità soprattutto durante la stagione delle piogge. Il Dengue può manifestarsi nella sua forma classica ed in quella più pericolosa, di tipo emorragico. La prima presenta come sintomi stati febbrili anche elevati che possono essere facilmente confusi con un’influenza, dolori di testa, dolori intraoculari e muscolari in genere, vomito, diarrea.
Il dengue emorragico, che compromette la coagulazione sanguigna e pone in serio pericolo la vita, può manifestarsi anche attraverso eruzioni cutanee. Per informazioni ed aggiornamenti sul dengue e consigli per i viaggiatori, si invita a consultare il FOCUS “Sicurezza Sanitaria – Misure preventive contro malattie trasmesse da punture di zanzara” sulla home page di questo sito.
E'  vivamente raccomandato tra l’altro l'uso di idonei repellenti antizanzare.
Si registra un incremento di contagi da virus HIV. 

Avvertenze: Si raccomanda di stipulare prima della partenza un’assicurazione che in caso di emergenza copra oltre alle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese (generalmente Martinica o Miami).  Nel caso di un trasferimento in Martinica (DOM francese) per ricevere assistenza sanitaria è utile essere in possesso della tessera sanitaria europea per ricevere l’assistenza primaria in situazioni d’emergenza. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla propria USL prima della partenza.
Si consiglia di: non bere acqua che non sia stata prima bollita, filtrata o depurata; bere esclusivamente acqua da bottiglie sigillate senza aggiunta di ghiaccio; mangiare solo cibi ben cotti, soprattutto se si tratta di carne suina; preferire la frutta che può essere sbucciata e le verdure bollite; effettuare, previo parere medico, i seguenti vaccini: febbre gialla, epatite A. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla propria USL prima della partenza.

Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori superiori ad un anno di età, se si proviene da un Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione.

Le strutture ospedaliere alle quali ci si può rivolgere sono:

St. Jude Hospital
PO Box 331, St Jude Highway Vieux Fort, St Lucia
Tel: (758) 454-6041 Fax: (758) 454-6684.   

Hospital  Victoria         758 452 2421/7059
Soufriere                    758 459 7258/5001
Dennery                    758 453 3310
Tapion Hospital         758 459 2000

A Santa Lucia è presente il virus del Dengue diffuso da una zanzara (Aedes Aegypti) che prolifera nelle zone umide e nelle acque stagnanti e può diffondersi con celerità soprattutto durante la stagione delle piogge. Il Dengue può manifestarsi nella sua forma classica ed in quella più pericolosa, di tipo emorragico. La prima presenta come sintomi stati febbrili anche elevati che possono essere facilmente confusi con un’influenza, dolori di testa, dolori intraoculari e muscolari in genere, vomito, diarrea.
Il dengue emorragico, che compromette la coagulazione sanguigna e pone in serio pericolo la vita, può manifestarsi anche attraverso eruzioni cutanee. Per informazioni ed aggiornamenti sul dengue e consigli per i viaggiatori, si invita a consultare il FOCUS “Sicurezza Sanitaria – Misure preventive contro malattie trasmesse da punture di zanzara” sulla home page di questo sito.
E'  vivamente raccomandato tra l’altro l'uso di idonei repellenti antizanzare.

Si registra un incremento di contagi da virus HIV.

Avvertenze:

Si consiglia di:

- non bere acqua che non sia stata prima bollita, filtrata o depurata;
- bere esclusivamente acqua da bottiglie sigillate senza aggiunta di ghiaccio;
- mangiare solo cibi ben cotti, soprattutto se si tratta di carne suina;
- preferire la frutta che può essere sbucciata e le verdure bollite;
- effettuare, previo parere medico, i seguenti vaccini: febbre gialla, epatite A. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla propria USL prima della partenza.

Si ricorda, infine, l’opportunità di consultare la guida predisposta dal Ministero della Salute al presente link, nonché di sottoscrivere, prima della partenza, un’assicurazione che copra eventuali spese sanitarie (anche per il rimpatrio o il trasferimento aereo in un altro Paese).

 


Viabilità

Patente
Italiana accompagnata da una patente locale da richiedersi, dietro pagamento di una tassa, al Comando di Polizia .