Home > I Paesi > Avvisi particolari > Dettaglio avvisi particolari

Avvisi particolari

Giordania Giordania

Diffuso il 08.02.2012.

Da oltre un anno si susseguono manifestazioni di protesta nella capitale e nelle principali cittÓ del Paese, mirate alla richiesta di riforme politiche. In alcuni casi, ci sono stati tafferugli e scontri con le forze dellĺordine. Anche se tali casi hanno avuto carattere limitato, si invita, comunque ad adottare particolare cautela, specialmente durante i fine settimana, in particolare dopo la preghiera del venerdý, e ad evitare le zone limitrofe alle moschee o altre aree di possibile aggregazione (quali, ad esempio, ad Amman, le zone antistanti il Ministero dellĺInterno e la MunicipalitÓ).

Nei mesi scorsi si sono inoltre registrati disordini a carattere tribale, che hanno comportato il blocco temporaneo di importanti vie di comunicazione come lĺautostrada che da Amman porta a Petra e ad Aqaba o la strada per lĺaeroporto internazionale ôQueen Aliaö.

Si consiglia, in ogni caso, di concordare gli itinerari turistici con la guida di riferimento locale, al fine di evitare zone di possibili cortei o assembramenti.

Inoltre, non si pu˛ escludere il rischio di possibili atti di natura terroristica anche ai danni di istituzioni o strutture occidentali (in particolare le grandi infrastrutture alberghiere, come Ŕ avvenuto nel 2010 nella cittÓ di Aqaba, colpita da un razzo di incerta provenienza), per cui si raccomanda ai connazionali diretti nel Paese di mantenere elevata la soglia di attenzione e di adottare adeguate misure di cautela.

Si raccomanda altresý di tenersi informati sulla situazione interna attraverso i mass media locali ed internazionali e di consultare regolarmente il presente sito.

Si consiglia infine ai connazionali di segnalare la propria presenza nel Paese, inviando unĺe-mail all'Ambasciata d'Italia ad Amman (info.amman@esteri.it; consolare.amman@esteri.it ), di registrare i dati relativi al viaggio sul sito Dove siamo nel mondo  e di sottoscrivere una assicurazione che copra anche le spese sanitarie e lĺeventuale trasferimento aereo in altro Paese o il rimpatrio del malato.




Avvisi particolari

Consulta l'archivio per anno:

 

2014 2013
    2012
      2011
        2010
          2009
            2008
              2007
                2006

                  Focus

                  Leggi gli approfondimenti sugli argomenti pi¨ importanti